CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
28 LUGLIO 2003

Una massa M = 0.45 kg scivola senza attrito su di un piano inclinato partendo da una altezza h = 1.2 m con velocità iniziale $v_{0}$ = 3.2 m/s. Al fondo del piano inclinato prosegue il suo moto su di una superficie, piana e priva di attrito, sino ad urtare contro una molla di costante elastica k = 480 N/m.
Calcolare la massima compressione della molla e l'altezza h' raggiunta dalla massa dopo l'urto con la molla. cm

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i3a.eps,width=80mm}\end{center}\end{figure}

Con riferimento al circuito in figura, determinare e rappresentare graficamente l'andamento della tensione ai capi dell'induttanza L in funzione del tempo durante il transitorio dovuto alla chiusura dell'interruttore T. I valori delle resistenze sono: R1 = 1000 $\Omega$, R2 = 2000 $\Omega$, quello della induttanza: L = 0.25 H e quello della f.e.m. del generatore e = 100 V.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i3b.eps,width=80mm}\end{center}\end{figure}