CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
25 NOVEMBRE 2004

Problema 1
Una guida ABCDE (v. figura) è costituita da un tratto verticale AB, privo di attrito, di lunghezza h = 2.5 m, da un tratto circolare BCD di centro O, raggio R = 1 m e angolo al centro $\alpha~=~110^{\circ}$ anch'esso privo di attrito e infine da un tratto rettilineo DE con coefficiente di attrito dinamico $\mu_{d}~=~0.16$.
Un corpo di massa m = 500 g viene lasciato cadere dal punto A, calcolare:
 1)  La velocità del corpo nei punti B, C, D, E
 2)  La reazione vincolare della guida nel punto C
 3)  La distanza dal punto E dove il corpo intersecherà il prolungamento di BE dopo aver lasciato la guida

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i5a.eps,width=50mm}\end{center}\end{figure}

Problema 2
In ogni punto di un piano è presente un campo elettrico $\vec E$ uniforme, come rappresentato in figura, di modulo pari a $ 0.7\times10^{6} $ V/m.
 1)  Dimostrare che $\vec E$ è conservativo
 2)  Essendo la distanza AB = 15 cm e l'angolo $\theta~=~45^\circ$, calcolare le differenze di potenziale $V_{BA}$ e $V_{CA}$
 3)  Determinare il lavoro compiuto per spostare un elettrone tra queste due coppie di punti

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i5b.eps,width=50mm}\end{center}\end{figure}