CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
13 GIUGNO 2005

Problema 1
Una massa puntiforme (m=0.75 kg) scende, partendo da ferma, lungo il percorso ABC indicato in figura (AB = BC = 2 m; $\alpha = 30^{\circ}$; coefficiente di attrito dinamico tra la massa e i piani $\mu_{d}=1/\sqrt{3}$). La guida è tale da cambiare la direzione, ma non il modulo, alla velocità nel punto B.
Sapendo che la velocità nel tratto BC è costante, calcolare:
 1)  quanto tempo impiega la massa a percorrere il tratto AC;
 2)  il lavoro compiuto dalla forza di attrito.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i2a.eps,width=80mm}\end{center}\end{figure}

Problema 2
Si considerino tre lunghi fili conduttori tra loro paralleli e disposti ai vertici ABC, di un triangolo equilatero di lato d=12 cm.
I fili sono percorsi da una corrente i=15 A che scorre nel verso indicato in figura. Calcolare:
 1)  il campo magnetico nel centro O del triangolo;
 2)  la forza per unità di lunghezza sul filo posto in C

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i2b.eps,width=70mm}\end{center}\end{figure}