CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
27 GIUGNO 2005

Problema 1
Una massa puntiforme (m=3.5 kg) è collegata ad una sbarra verticale di lunghezza L=2.71 m per mezzo di due funi uguali lunghe d=1.65 m. Quando il sistema ruota attorno all'asse della sbarra con velocità angolare $\omega=6.5$ rad/s le due funi sono tese.
Si calcoli il valore della tensione nella fune superiore e in quella inferiore.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i3a.eps,width=35mm}\end{center}\end{figure}

Problema 2
Una sbarretta conduttrice di lunghezza L=0.2 m è in contatto (senza attrito) con due guide metalliche collegate fra loro da un resistenza R=110 $\Omega$. Il circuito è immerso in un campo magnetico B=1.5 T, uniforme e diretto perpendicolarmente al circuito stesso, col verso indicato in figura.
La sbarretta è trascinata con velocità costante verso destra da un filo (inestensibile e privo di massa) che scorre senza attrito sulla carrucola C, come indicato in figura. Sapendo che m=2 g e che la resistenza della sbarretta e delle rotaie è trascurabile determinare:
 1)  la potenza dissipata in R;
 2)  la velocità della sbarretta.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i3b.eps,width=130mm}\end{center}\end{figure}