CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
21 SETTEMBRE 2006

Problema 1
Un corpo puntiforme di massa m=1 kg è collegato, tramite una sbarretta di lunghezza L=2 m rigida e di massa trascurabile, ad un punto fisso O ed è sottoposto alla forza peso. Inizialmente la sbarretta è ferma e forma un angolo di 45$^{\circ}$ con l'orizzontale (v. figura), calcolare:

 1)  l'accelerazione angolare iniziale $\alpha$ della massa;
 2)  la forza esercitata dal vincolo nella posizione iniziale (I) e quando la sbarretta passa per il punto più basso della traiettoria (II).

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i4a.eps,width=40mm}\end{center}\end{figure}

Problema 2
Tra le armature di un condensatore piano è applicata una d.d.p. V1 = 300 V. All'interno del condensatore una particella carica (q = 3.2 10$^{-19}$ C si muove nel vuoto con velocità costante. Si determini il lavoro fatto dalla forza peso nel passaggio della carica dall'armatura superiore a quella inferiore.
Si riduce poi la d.d.p applicata al valore V2 = 100 V, si determini in questa nuova configuazione l'energia cinetica acquistata dalla particella nel passaggio tra le due armature.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i4b.eps,width=80mm}\end{center}\end{figure}