CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
18 APRILE 2007

Problema 1
Un corpo puntiforme di massa m=2 kg si muove di moto circolare uniforme, su di un piano privo di attrito, ruotando attorno al punto O. Il corpo è collegato al punto O da una molla ideale, di costante elastica K= $1.5 \times 10^{4}$ N/m e di lunghezza a riposo L$_0$=40 cm. Sapendo che il corpo compie 6 giri al secondo calcolare:
 1)  il raggio R della sua traiettoria,
 2)  il lavoro fatto per portare il sistema dalla quiete alla situazione di regime.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i3a.eps,width=120mm} \end{center}
\end{figure}

Problema 2
Tre cariche positive uguali, di valore q= $2 \times 10^{-7}$ C, sono disposte come in figura. Due (q$_1$ e q$_2$) sono fissate rispettivamente nei punti di coordinate (0, d) e (0, -d) mentre la terza, di massa m= $3 \times 10^{-9}$ kg, si trova inizialmente nel punto di coordinate (10 d, 0). Essendo d= 0.55 m, si determini per q$_3$:
 1)  l'energia potenziale nel punto iniziale,
 2)  l'ascissa del punto di arresto, supponendo che essa abbia in (10 d, 0) una velocità v=600 m/s diretta come in figura,
 3)  la velocità minima che la carica deve avere per raggiungere l'origine.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i3b.eps,width=100mm} \end{center}
\end{figure}