CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
1 OTTOBRE 2007

Problema 1
Due forze $F_1=F_2=$0.9 N sono applicate ad un corpo puntiforme di massa m=1 kg. La massa è posta su di un piano orizzontale scabro e le forze sono parallele al piano con le direzioni indicate in figura; inizialmente la massa è in equilibrio statico e il piano esercita la massima forza di attrito. Si determini in tali condizioni il coefficiente di attrito statico $\mu_s$.
Ad un certo istante la forza $F_2$ cessa di agire, sapendo che il coefficiente di attrito dinamico vale $\mu_d = 0.75 \mu_s$, si determini:
 1)  la posizione della massa dopo 4.5 secondi,
 2)  il lavoro fatto dalla forza di attrito durante lo spostamento della massa.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i6a.eps,width=80mm} \end{center}
\end{figure}

Problema 2
Una particella carica ( $\vert q \vert = 3.2~10^{-19}$ C) di massa m=$1.6~10^{-22}$ g entra in un solenoide perpendicolarmente all'asse (v. figura) con velocità $v_0$=1 m/s. Il solenoide, di n=800 spire/m, è percorso (nel verso indicato in figura) dalla corrente I. Sapendo che la traiettoria della particella è orizzontale determinare:
 1)  il segno della carica $q$,
 2)  il valore della intensità della corrente I,
 3)  il modulo della velocità v della particella all'uscita dal solenoide.

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i6b.eps,width=80mm} \end{center}
\end{figure}