CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
05 GIUGNO 2008

Problema 1
Un corpo puntiforme di massa $m_A$= 3 kg è inizialmente mantenuto in quiete su di un piano orizzontale privo di attrito. Esso è collegato (v. figura) a due corpi di massa $m_B$= 5 kg e $m_C$= 1 kg tramite due fili inestensibili e privi di massa. Il sistema viene quindi lasciato libero di muoversi, si determini:
 1)  l'accelerazione del sistema; [4.36 m/s$^2$]
 2)  la variazione di energia cinetica e potenziale delle tre masse dopo 1 s.
   [ $\Delta E_{K}^{A/B/C}$=28.5/47.5/9.5 J; $\Delta E_{P}^{A/B/C}$=0/-106.8/21.4 J]


\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i1a.eps,width=80mm}
\end{center}
\end{figure}

Problema 2
Nel circuito rappresentato in figura il generatore di f.e.m. ha $\epsilon_{eff}$=200 V e frequenza $\nu$=50 Hz. Si determinino i valori massimi delle intensità di corrente nelle due resistenze sapendo che: R1=250 $\Omega$, R2=100 $\Omega$, C=100 $\mu$F e L=75 mH. [I$_1$= 1.12 A; I$_2$=2.75 A]


\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/i1b.eps,width=100mm}
\end{center}
\end{figure}