CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
7 GIUGNO 2010

Problema 1
Due masse puntiformi m1=1 kg e m2=1.5 kg sono connesse tramite un filo, inestensibile e di massa trascurabile, che scorre senza attrito sulla carrucola C. La carrucola è fissata allo spigolo superiore di due piani inclinati scabri (coefficiente di attrito dinamico $\mu=0.25$) che formano gli angoli $\alpha=30^{\circ}$ e $\beta=60^{\circ}$ con il piano orizzontale. Sapendo che m2 scende lungo il piano inclinato e che le masse partono da ferme calcolare:
 1) l'accelerazione con si muovono i due corpi;
 2) il lavoro fatto dalle forze di attrito agenti sui due corpi in $\Delta t = 1$ s dopo la partenza. [a=1.55 m/s$^2$, L=3.06 J ]

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/1a.eps,width=60mm}
\end{center}
\end{figure}

Problema 2
Ai vertici di un quadrato di lato l=10 cm sono poste 4 cariche puntiformi di uguale valore q=1 nC, due positive e due negative, come mostrato in figura.
Calcolare:
 1) il campo elettrico $ \vec{E} $ nel punto P (situato nel centro del lato);
 2) l'energia potenziale elettrostatica del sistema. [ $ \vec{E} = (-1288~\hat{i}~)$ V/m, $U_e=6.4 \times 10^{-8}$ J]

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/1b.eps,width=50mm}
\end{center}
\end{figure}