CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA APPLICATA
PROVA SCRITTA DI FISICA GENERALE
12 LUGLIO 2011

Problema 1
Una molla ideale, di costante elastica K=800 N/m, è compressa di $\Delta x = 15$ cm. Quando viene rilasciata lancia una massa m=250 g lungo la guida riportata in figura. La guida è costituita da una parte orizzontale liscia e da un piano inclinato scabro con coefficiente di attrito dinamico $\mu=0.25$, angolo $\theta=45^{\circ}$ e altezza h=2 m. Si determinino:
 1) il lavoro della forza di attrito;
 2) la distanza d percorsa in volo da m. cm [L=1.23 J, d=2.35 m]

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/2a.eps,width=90mm}
\end{center}
\end{figure}

Problema 2
Un elettrone ( $m_e = 9.11 \times 10^{-31}$ kg) e due protoni sono posti ai vertici di un triangolo equilatero di lato d=2 cm. I due protoni sono vincolati mentre l'elettrone, che è libero di muoversi, si sposta, sotto l'effetto del campo elettrico dei due protoni, lungo AM sino ad arrivare in M, punto medio tra i due protoni. Si determinino:
 1) la velocità v dell'elettrone in M;
 2) il lavoro fatto dal campo elettrico dei due protoni. [v=225 m/s, L=2.3 $\times 10^{-26}$ J]

\begin{figure}\begin{center}
\epsfig{file=fig/2b.eps,width=50mm}
\end{center}
\end{figure}